Reginette con broccolo fiolaro di Creazzo

domenica, febbraio 26, 2012

pasta con broccolo fiolaro di Creazzo

Il broccolo fiolaro di Creazzo   è  un ortaggio tipico del Vicentino. Ha un gusto diverso dal broccolo comune, più delicato ed è privo di infiorescenze.
 Ulteriori notizie sui fiolari le troverete   QUI .
Il broccolo fiolaro si presta a molte preparazioni, in particolare nelle torte salate e nelle zuppe.

Salsa per la pasta

200 g di broccolo fiolaro di Creazzo
mezza piccola cipolla
1 spicchio di aglio
40 g di burro
3-4 cucchiai  di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

Mettete a bollire dell'acqua salata, tuffateci il broccolo pulito e tagliato con la cipolla per 5 minuti.
Scolate e tenete da parte.

In una padella imbiondite leggermente l'aglio con olio evo, buttate 100 g di broccoli tenuti da parte, (l'altra metà, scegliete i più piccoli, lasciateli interi e mescolateli alla fine con la pasta) mescolate e frullateli fino a farne una crema. Se necessario aggiungete un po' di acqua di cottura dei broccoli)

Mettete  la crema in un tegame largo, unite il burro, fatelo sciogliere cuocendo qualche minuto (aggiungendo un po' d'acqua di cottura se la crema risultasse troppo asciutta). 
Prima di spegnere il fuoco, aggiungete un cucchiaio di parmigiano e fatelo sciogliere.
Fate cuocere la pasta nella stessa acqua dove avete bollito il broccolo.
Saltate la pasta in padella con la crema e i broccoli lasciati interi e aggiungete un po' di parmigiano.

broccolo fiolaro di Creazzo

You Might Also Like

3 commenti

  1. Per sbaglio ho eliminato tutti i commenti, volevo semplicemente toglierli dalla bacheca

    RispondiElimina
  2. Anche questo condimento per la pasta mi intriga non poco, ma dubito molto che riuscirei a trovare il broccolo fiolaro dalle mie parti :-( pensi che potrei usare delle semplici cime di rapa?
    Per intanto, ti comunico che mi sono leccata le dita con i cavoletti di Bruxelles e carote, di cui passa oggi il post sul mio blog... io li ho fatti da consumare come contorno, ma mi riprometto di fare anche i cavatelli perché devono essere squisiti conditi così.
    Peccato per i commenti :-(
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Puoi usare qualunque broccolo penso, ma il fiolaro, come ho scritto, ha un leggero sapore di cime di rapa...ma proprio leggero.
    Ho cucinato i restanti broccoletti di Bruxelles che avevo, come hai fatto tu, anch'io li trovo vramente buoni anche come contorno.

    Mi dispiace molto per i commenti...ma così imparo ad essere troppo smanettona!

    RispondiElimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+