Risotto con piccoli carciofini

domenica, febbraio 19, 2012


risotto ai carciofetti

Sono sempre alla ricerca di sapori nuovi e ortaggi non comuni. Questa volta all'ortofrutticola della città, mi sono imbattuta in una cassetta di carciofini violacei ...piccini piccini. Ora devo cercare espedienti per consumarli in vari modi.
Non ho trovato grandi notizie per cucinarli, a parte di metterli sott'olio.
Forse sono germogli laterali del carciofo o forse una varietà? Non so proprio, però so che sono tenerissimi e cuociono alla svelta. Penso si possano mangiare anche crudi, (dopo averli puliti)...con sale pepe e olio.
Prima ricetta che ho fatto: risotto con carciofetti....
Togliete le fogliette esterne dei carciofini e tagliate la puntina; metteteli in acqua e limone.
Non buttate le foglioline (essendo piccoline non lasciano l'amaro), ma lavatele e tenetele a parte per fare un brodo di carciofo e vegetali che userete per bagnare il risotto, dunque:
Assieme alle foglioline fate un brodo vegetale con cipolla, foglia di carciofini, carota e sedano.

Per il risotto

riso Carnaroli
1 spicchio di aglio
olio extravergine
una noce di burro
Parmigiano reggiano
carciofetti piccini tagliati a metà
Prezzemolo
brodo vegetale

Ungete con un filo di olio un tegame per risotti, grattugiate uno spicchio di aglio, fate appassire lievemente.
Aggiungete i carciofini, mescolate.
Unite il riso, scaldatelo mescolando, quindi aggiungete a poco a poco il brodo di verdure e continuate la cottura.
Condite con la noce di burro, il Parmigiano e una spruzzata di prezzemolo.

You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+