Shortbread all'avena e vaniglia bourbon del Madagascar

Shortbread  all'avena e vaniglia

Per chi ama i dolci semplici, questi frollini al burro, molto popolari di origine scozzese, sono l'ideale. Con poca abilità culinaria e con poco sforzo, otterrete un biscottino che si scioglierà in bocca.
La regola generale vuole che la ricetta degli   Shortbread   preveda una parte di zucchero con due di burro e tre di farina (di frumento o di avena).
A causa del contenuto del burro non necessitano ne di liquidi, ne di lievito, anche per questo, la loro struttura è estremamente, deliziosamente friabile.

Ingredienti per 10-15 shortbread   (dipende dalla grandezza)

60 g di zucchero semolato
120 g di burro a temperatura ambiente
90 g di farina di frumento
90 g di farina di avena 
due pizzichi di fior di sale 
1 cucchiaino di estratto di vaniglia bourbon o i semi di 1 baccello

Lavorate a crema lo zucchero ed il burro, aggiungete il sale, la vaniglia e la farina setacciata lavorandola molto velocemente.
Stendete l'impasto a circa 1 cm di altezza e ricavate i biscotti dalla forma che preferite; il classico prevede una forma rettangolare.
Spolverizzate con un poco zucchero semolato.
Poneteli sopra la teglia, fateli riposare coperti al freddo per 15 -30 minuti.
Scaldate il forno a 180°C e cuoceteli per 20 minuti circa.

Shortbread

biscotti frollini

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram