Focaccia ligure con pasta madre e rosmarino

Focaccia ligure

Trovo la pasta madre molto digeribile e fino a quando potrò, continuerò con i lievitati senza lievito di birra. Quando verrà il caldo mi arrenderò. Vorrei fare un esperimento prima di buttare tutto: vorrei infilarla nel congelatore e vedere l'effetto che fa riprendendola in autunno...non so se tutto morirà… voglio vedere.
Intanto ho preparato questa gradevole focaccia; so che la focaccia ligure è senza rosmarino, ma a me andava di metterlo… è così buono il rosmarino nel pane!!

Per 1 teglia rettangolare 40 x 30 cm

200 g di pasta madre
300 g di farina
20 g di malto d'orzo
50 g di olio extravergine di oliva
acqua q.b. (circa 150 ml)
sale Maldon e acqua per spargere 

Versate nella planetaria 200 g di pasta madre rinfrescata il giorno prima, aggiungete la farina, il malto, 25 g di olio extravergine, 10 g di sale.
Impastate il tutto, con il gancio a spirale, aggiungete piano l'acqua, regolandovi ad occhio vedendo la densità dell'impasto che deve risultare abbastanza morbido.
Amalgamate fino a quando non otterrete un impasto liscio, elastico che si stacchi dalle pareti.
Coprite e fate riposare a lungo fino a quando si sarà raddoppiato; oppure impastate alla sera e tenetelo al fresco tutta la notte.
Riprendete l'impasto, allargatelo bene sulla teglia (questa volta io ho aggiunto rosmarino), fatelo lievitare al caldo ancora mezz'ora.
Fate i buchetti con i polpastrelli ... condite e spargete il rimanente olio, l'acqua e il sale grosso o se l'avete il Maldon.
Fate lievitare e riposare ancora 1 ora.
Cuocete in forno preriscaldato a 210°C con ventilato + statico per 13 minuti o fino a quando si formerà la crosticina.

Fette di Focaccia ligure con pasta madre e rosmarino

fette di Focaccia ligure con pasta madre

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram