Terrina di porri con dressing francese

Terrina di porri con dressing francese

In questo spazio di tempo sono alla ricerca di piatti freddi e rapidi  e poi nell'orto c' erano tanti porri...
Con questo caldo, alla larga dai fornelli, al bando i minestroni caldi e allora ... che ne dite di una terrina fredda di porri accompagnata da speck affettato finemente e misto di formaggi, cioè caciocavallo e una fettina di Castelmagno?

Per la terrina
    
uno stampo a cassetta
8-10 porri
qualche gheriglio di noce


Per il dressing
    
2 cucchiai di aceto bianco
1 cucchiaino di senape
olio extravergine di oliva
sale- pepe

Mondate e pulite i porri tagliando le foglie verdi dell'estremità
Adagiateli in acqua fredda e fateli bollire fino a quando saranno teneri (6-8 minuti circa).
Sgocciolateli e raffreddateli.
Allineate i porri in uno stampo a cassetta tipo cake.
Alternate le estremità verdi e quelle bianche.
Posate un peso sopra allo stampo e reclinate facendo in modo di fare sgocciolare il liquido eccedente.
Mettete in frigorifero pressando la cassetta per darci una forma.

Preparate il dressing francese: in una ciotola mettete l'aceto, la senape e amalgamate con una piccola frusta, unite l'olio extravergine di oliva, mescolate bene e aggiustate di sale pepe.
Sformate la terrina, affettate i porri con un coltello affilato.
Adagiate le porzioni  sul piatto, irroratele con il dressing e cospargete con i gherigli di noci tritati.
Servite con affettati o con misto di formaggi.

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram