Torta di pesche con crumble di amaretti

Torta di pesche con crumble di amaretti

Il dilemma è stato, lo sbriciolamento sopra la torta, lo chiamo streusel o crumble?
Streusel in tedesco significa letteralmente: guarnitura per torte a base di burro, zucchero e farina sbriciolati.
Crumble in inglese, più genericamente significa sbriciolare, quindi secondo me, streusel è più specifico, mentre con il crumble gli ingredienti sono più flessibili...
Mettiamoli insieme con la sbrisolona (questa una torta vera e propria) e ci capiamo meglio: un impasto a base di farina, burro, zucchero e qualche volta anche con le mandorle, tutto sbriciolato con le mani ecc.
Questa torta è aromatizzata con crumble di biscotti di amaretti (pasticcini fatti con pasta di mandorle dolci e amare) ideale accompagnamento con le pesche.

Ingredienti

150 g di burro
180 g di zucchero
220 g di farina
4 uova
½  bustina di lievito
scorza di limone
50 g di farina di mandorle
pesche a tocchetti per coprire l'impasto
un pizzico di sale

Crumble di amaretti

50 g di farina
50 g di zucchero
40 g di amaretti frullati a farina
10 g di farina di mandorle
50 g di burro

Frullate i biscotti amaretti.
Mescolate tutti gli ingredienti e sbriciolate con le dita fino ad ottenere un composto granuloso (tenetelo da parte).

Tagliate le pesche a pezzetti e tenetele da parte.
Mescolate energicamente il burro con lo zucchero, la scorza di limone e il sale.
Aggiungete uno alla volta le uova sbattendo energicamente.
Unite le farine e il lievito.
Stendete la massa in una teglia e coprire l'impasto con le pesche tagliate.
Coprite la torta con lo streusel di amaretti, spargendolo con le mani.

Cuocete nel forno precedentemente acceso a 180°C per 40-50 minuti.

torta con pesche e amaretti

fetta di torta di pesche e amaretti

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram