Torta di pesche noci

martedì, agosto 21, 2012

Torta di pesche noci

Dannazione quanto fa caldo, ma prima che finisse la stagione delle pesche dovevo proprio fare questa torta...! 
La torta è una variazione della classica torta di mele; la ricotta la rende morbida, l'amaretto ci sta bene come gusto di abbinamento e i pinoli messi fra una fila di pesche e l'altra danno alla torta ... quel non so che.
E quella specie di meringa all'italiana che uso ultimamente nelle torte? Bè ho avuto l'impressione che le torte mi escano più lievitate e morbide. È un mio esperimento che continuerò per studiarlo meglio...

Per uno stampo quadrato di lato cm 23

100 g di zucchero
220 g di farina
60 g di burro
80 g di ricotta
100 ml di latte
50 g di biscotti amaretti sbriciolati
2 tuorli
½  bustina di lievito
vaniglia
4-5 pesche noci

Per la meringa all'italiana da unire al composto

2 albumi
30 g di acqua
60 g di zucchero

Sbattete il burro con lo zucchero, aggiungete gli amaretti sbriciolati, i tuorli, la vaniglia e la ricotta.
Mescolate la farina con il lievito, unite i due ingredienti solidi al composto, aggiungete il latte e amalgamate bene.
Fate la meringa all' italiana da unire al composto: in un tegamino mettete l'acqua e i 60 g di zucchero, fate bollire senza mescolare, lasciate che lo zucchero si sciolga e bollite qualche minuto tenendo alto il fuoco... lo sciroppo deve bollire con rumore.
Nel frattempo sbattete gli albumi con la frusta e a metà montatura aggiungete a filo lo sciroppo di zucchero sbattendo bene fino a quando saranno sodi.
Amalgamate gli albumi al composto...dolcemente mescolando dal basso verso l'alto.
Denocciolate le pesche e tagliatele a fette sottili.
Imburrate e infarinate uno stampo quadrato o rettangolare, versate il composto e decorate con le fettine di pesca.
Infornate a 180°C per 50 minuti.

una fetta di torta

una torta con le pesche noci

You Might Also Like

5 commenti

  1. Wow!Fortuna che mi hai trovata tu, Jolanda!
    Non conoscevo il tuo blog ma... vedo che pur non conoscendoci abbiamo avuto idee simili per alcuni contenuti.
    Bello bello! Assolutamente ti seguo anche io! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS: A-DO-VO le diverse modalità di visualizzazione della home page!
      che invidia!!! ;D

      Elimina
    2. Non dubitavo della tua gentilezza sempre pronta a rispondere a tutte...approvo e cercherò anch'io di non deludere.
      Sono contenta che seguirai anche il mio blog, ma soprattutto di avere trovato qualcuno in sintonia con le mie idee.
      Nel web i blog di ricette sono oramai una miriade e per una new entry come me,c'è poco posto forse per farsi conoscere, ma io cercherò cmq di fare del mio meglio.

      Elimina
  2. interessante questo esperimento della meringa nei dolci e questa torta è assolutamente fantastica! appena passa quest'ondata di caldo la provo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania,sì questo metodo l'ho provato tre volte per ora e il risultato è sempre stato buono, ma non vorrei fosse lasciato al caso, per questo come ho scritto, devo studiarlo meglio...

      Elimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+