Gnocchetti di zucca (spätzli) con fonduta di Puzzone di Moena

giovedì, ottobre 25, 2012

Gnocchetti di zucca (spätzli) con fonduta di Puzzone di Moena

Il Puzzone di Moena (dal nome avrete capito che il "profumo" è un po' forte) è un formaggio particolare, dal sapore e odore intenso ottenuto da latte crudo di malga. 
È pure un Presidio Slow food e in lingua ladina si chiama "spretz tzaorì".
Per darvi un'idea personale del suo gusto direi che è una via di mezzo fra il fontina e il gorgonzola, non so se ci ho azzeccato, è una mia sensazione.
Ebbene, con questi gnocchetti ho voluto giocare con il gusto dei contrasti, pensando che la dolcezza della zucca con il sapore molto forte del formaggio sarebbero andati, se si può dire, a braccetto e d'accordo ... bellissimo, non mi ero sbagliata!

Per 4 persone

200 g di zucca sbucciata
300 g di farina bianca
1 uovo+1 tuorlo
 acqua q.b *  

Per la fonduta di formaggio

1 noce di burro 
150 g di Puzzone di Moena **
50 g di panna

Per guarnire
formaggio parmigiano 
 semi di papavero

Mettete la noce di burro nel tegame, lasciatela dorare leggermente, aggiungete il formaggio a pezzettini piccoli e la panna.
Fate sciogliere a fuoco dolce e tenete in caldo.
Tagliate la zucca a pezzettini.
Cuocetela con poca acqua; quando sarà tenera, lasciate raffreddare e frullatela.
Impastate la farina, la zucca con l'acqua, l'uovo, il tuorlo e aggiungete acqua fino a quando otterrete un impasto che cade pesantemente dal mestolo.
Portate a bollore l'acqua per cuocere gli spätzli e con l'apposito attrezzo fateli cadere in acqua.
Mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate che vengano a galla, poi prendeteli con la schiumarola o il pescatore.
Conditeli con burro fuso e formaggio.
Servite con un letto di fonduta nel piatto piano, adagiate sopra gli gnocchetti cospargendoli con semi di papavero.

* non ho messo la dose dell'acqua perché dipende dalla grandezza delle uova, dalla densità della zucca ecc. dovete regolarvi a occhio: l'impasto non deve apparire ne duro ne morbido, gli gnocchetti devono semplicemente cadere pesantemente ... video

** se non trovate il Puzzone di Moena usate metà fontina e metà gorgonzola.

spätzli con salsa al formaggio e semi di papavero

You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+