Lasagne con castagne, chiodini e rosmarino

venerdì, novembre 16, 2012

Lasagne con castagne, chiodini e rosmarino



Ispirazioni d'autunno! ... questa ricetta ha le sfumature e il sapore del bosco unito alla fragranza della macchia mediterranea; in altre parole lasagne con funghi chiodini, castagne, formaggio raclette e rosmarino; provate a chiudere gli occhi ... sentite il profumo del bosco?
Può sembrare strano abbinare, nelle lasagne, la lieve dolcezza delle castagne con i funghi , ma con il gusto e il profumo di rosmarino, secondo me, formano un accordo perfetto. 
Per rendere il piatto impeccabile, ho preparato la sfoglia fatta in casa tirata con la macchinetta fino all' ultima tacca, così che risultasse bella sottile...



Per una teglia rettangolare 30 x 20


Sfoglia per lasagne

    200 g di farina bianca
    2 uova
 

Lavorate bene l'impasto e fatelo riposare.
Tirate una sfoglia sottile e ritagliate dei rettangoli di medie dimensioni.

Per il ripieno

    400 g di funghi chiodini cotti
    120 g di raclette
    200 g di castagne cotte e pelate
    rosmarino
    1 cucchiaio di parmigiano
    besciamella
    aghi di rosmarino


Fate saltare in una padella con uno spicchio di aglio e olio, i funghi chiodini per qualche minuto e salate.
Tagliate il formaggio raclette a dadini.
Tagliate a pezzetti le castagne.

Per la besciamella

    600 g di latte
    25 g di farina di castagne
    25 g di farina
    30 g di burro


In un pentolino lasciate fondete il burro a fuoco moderato; unite le farine mescolando con la frusta.
Versate il latte freddo tutto in una volta, continuando a mescolare in modo che non si formino grumi, tenete al minimo la fiamma. Se dovessero formarsi grumi, togliete il pentolino dal fuoco e frustate con energia. Rimettete sul fuoco, sempre piano al minimo, continuando a mescolare energicamente fino al bollore.
Salate e mettete da parte.
 

Procedimento

Preparatevi una pentola grande con acqua fredda e un filo d' olio.
Fate bollire un'altra pentola con acqua e sale, immergete le lasagne poche alla volta, immediatamente scolatele con una schiumarola e buttatele nell'acqua fredda. Procedete man mano che farete gli strati.
Prendete un tegame largo 30 x 20, distribuite sul fondo un po' di besciamella e cominciate a fare gli strati: lasagne, funghi, pezzi di castagne, raclette, qualche cucchiaio di besciamella e aghi di rosmarino; nell'ultimo strato aggiungete il cucchiaio di grana grattugiato.
Finite con lasagne, sopra besciamella, livellate bene e cospargete con aghi di rosmarino.
Fate cuocere e gratinare a 200°C fino a doratura.
Prima di servire lasciate riposare la teglia 5 minuti, poi ritagliate le porzioni.




Lasagne al forno con castagne, chiodini e rosmarino

You Might Also Like

4 commenti

  1. mmmmmm
    manco da un po' di gg e gyrada qui quante belle e buone delizie hai postato!!!!
    queste lasagne mi fanno una supergola!
    complimenti!!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Cle, sono state una sorpresa anche per me...castagne e rosmarino sono un bel binomio, ma con i chiodini è il massimo!

    RispondiElimina
  3. la presenza è ottima , e sicuramente anche il gusto.Brava!Luigina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luigina, senza i tuoi chiodini non avrei potuto gustarle!

      Elimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+