Clafoutis di mele alla cannella e mandorle

sabato, dicembre 15, 2012

Clafoutis di mele alla cannella e mandorle



Il clafoutis è un dolce contadino di origine francese, della zona di Limousin.
L'originale, che risale alla notte dei tempi, sarebbe stato con ciliegie selvatiche dal nocciolo profumato, da cui il motivo dell'utilizzo del frutto lasciato intero.
Purtroppo non abbiamo quelle ciliegie profumate e quindi accontentiamoci delle nostre mele profumandole di cannella.
A dire il vero mi sono incuriosita di questo dolce, che normalmente
non mi attirava poi tanto, dopo averlo trovato sul blog di Concetta Cats and Food and Rock'n' Roll  , tratto dalla ricetta di Rita Clafoutis di mele e mandorle alla cannella.
È stata lei a convincermi di provarlo, il clafoutis se lo conosci lo ami, e il pregiudizio di ritenerlo poco più che una pastella per crepes con la frutta sarebbe sparito.
Aveva ragione, il dolce è molto buono, semplice; molto facile l'esecuzione, con la possibilità di poterlo preparare anche in piccole monoporzioni come ha fatto Concetta.
Io ho ridotto invece la ricetta (con le dosi di Rita) di un terzo per adattarla alla mia tortiera.




Ingredienti per una teglia 22 cm di Ø
 

    2 mele Golden
    90 g di zucchero
    55 g di farina
    45 g di g maizena
    2 uova
    80 ml di latte
    65 ml di panna fresca
    40 g di mandorle a scaglie
    scorza di arancia o limone
    zucchero a velo
    cannella


 
Montate bene le uova con lo zucchero per diversi minuti.
Nel frattempo pelate e tagliate le mele sottili, (mettetele in una ciotola con acqua e un goccio di limone per non farle annerire).
Quando le uova sono belle spumose, aggiungete la farina e la maizena

setacciate e la scorza dell'agrume scelto, mescolando bene.
Imburrate lo stampo o gli eventuali stampini e foderateli con le mele sia sul fondo che i lati.
Spolverate con la cannella e versate il composto non fino al bordo altrimenti con la cottura fuoriesce.
Cospargete con zucchero a velo e se vi piace qualche fetta di mela sottile, (la prossima volta metterò anche qualche scaglia di mandorla).
Infornate a 180°C per 40 minuti circa.






fettina di Clafoutis di mele alla cannella e mandorle

You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+

Subscribe