Fusilli di Gragnano con salsa di zucca, porro e radicchio di Treviso

Fusilli di Gragnano con salsa di zucca, porro e radicchio di Treviso

I fusilli lunghi sono un formato di pasta tipica della zona di Gragnano; era indispensabile inventare un condimento altrettanto particolare per una pasta fatta a mano e trafilata in bronzo. 
Il sapore delicato del porro e il gusto amarognolo del radicchio di Treviso si accompagnano felicemente alla lieve dolcezza della zucca in salsa con pinoli e mandorle.
Ne è scaturito un primo piatto leggero, facile da preparare e scenografico per il colore degli ortaggi e per il  formato della pasta.

Ingredienti per 4 persone

350 g di Fusilli di Gragnano lunghi (o reginette)
100 g di zucca
200 g di radicchio di Treviso
100 g di porro (il cuore verde)
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di mandorle
olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di Parmigiano reggiano    
sale

Cuocete  qualche minuto la zucca (fatta a pezzetti)  al microonde.
Affettate il porro e il radicchio.
Mettete un pochino d'olio in un tegame e fate saltare un attimo i porri e il radicchio, salate e lasciate da parte.
Frullate la zucca con i pinoli, le mandorle, olio, sale e un pochino di acqua se serve.
Nel frattempo cuocete la pasta in acqua salata.
Riscaldate la salsa di zucca, aggiungete un cucchiaio di parmigiano e quando la pasta sarà cotta versatela nel tegame con la salsa, amalgamate e alla fine aggiungete le due verdure.

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram