Pan pepato (Lebkuchen) [Gingerbread]

giovedì, dicembre 06, 2012

Pan pepato (Lebkuchen) [Gingerbread]

Pan pepato   in italiano o   Lebkuchen   in tedesco o   Gingerbread   in inglese.  Sono tre lingue diverse per chiamare il biscottino da appendere all'albero di Natale. 
Queste decorazioni sono la gioia dei bambini, impazziscono nel voler partecipare a questo rito allegro e creativo; questi dolcetti sono divertenti nelle forme e molto deliziosi se sono decorati con la glassa di zucchero; tutte le ricette hanno in comune l'utilizzo di tante spezie dal forte sapore ... da qui certamente il nome di panpepato.
Le dosi di base importanti della ricetta le ho tratte dal libro "Dolci Dolomiti"(di Gasteiger, Wieser, Bachmann), ho però adattato alle mie esigenze la parte più flessibile che sono le spezie:  zenzero fresco grattugiato, cannella, vaniglia   e  cacao  sono gli aromi che ho usato
Volutamente ho estromesso la polvere di chiodi di garofano; spesso trovo questa spezia tanto forte che alla fine prevale sugli altri gusti,  in alternativa ho preferito lo zenzero che mi piace da morire ...  dimezzato il miele   ho aggiunto sciroppo di acero molto adatto per questi dolci. 
Sono molto soddisfatta, bello il colore di questo biscottino natalizio,  squisito e fragrante il sapore.

Ingredienti

    360 g di farina
    140 g di farina integrale
    150 g di mandorle grattugiate
    200 g di zucchero
    100 g di miele
    100 g di sciroppo di acacia  acero
    2 uova
    10 g di bicarbonato
    50 g di burro morbido
    1 scorza di limone
    1 cucchiaino di cacao amaro 
    30 g di zenzero fresco grattugiato
    1 cucchiaino di cannella
    1 cucchiaio di Rum
    2 cucchiai di succo di limone
    vaniglia

Mescolate le farine, le mandorle grattugiate e il bicarbonato.
Unite il miele, lo sciroppo di acero, lo zucchero, le uova unalla volta, il burro sciolto, lo zenzero grattugiato e tutti i restanti aromi... fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Adagiatelo nella ciotola e fatelo riposare almeno 12 ore al freddo o in frigorifero coperto. Questo gesto serve per consolidare la massa e per facilitare la lavorazione dei biscotti.
Stendete la pasta con uno spessore di 1 cm, ritagliate le forme a piacere, riportatele sulla teglia ricoperta con carta da forno o con il comodo Silpat e cuocetele nel forno a 150°C - 160°C forno ventilato per 10 minuti
circa.
Decorate i biscotti  con la glassa di zucchero.

Per la glassa da decorazione

     1 albume
     200 g di zucchero a velo
     3 cucchiaini di limone circa

Mescolate l'albume, lo zucchero e aggiungete il limone poco alla volta; cercate di ottenere una massa non troppo fluida.
Disegnate i biscotti a piacere utilizzando la Sac à poche.

Pan pepato (Lebkuchen) [Gingerbread]

You Might Also Like

2 commenti

  1. ossantocielo Jo! come amo i lebkuchen... sto ancora tentando di sglutinarli come dico io, ma per ora è lotta persa. I tuoi sono bellissimi! Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie Marina, ci conosciamo da Cis vero? ma tu sei brva, troverai senz'altro la formula magica per i tuoi lebkuchen gf!

      Elimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+