Cupolette di semolino

Cupolette di semolino

Questa ricetta si ispira ai classici gnocchi alla romana. Un'alternativa semplificata per renderli più leggeri e morbidi: ho usato meno semolino e senza uova. 
Il formaggio parmigiano e la noce moscata, una spezia  che mi piace tanto, no non poteva mancare.
Vi garantisco che non si sfaldano senza le uova, basta avere l'accortezza di mescolare qualche minuto per fare addensare e cuocere leggermente il semolino.
Gli ingredienti sono per 3-4 persone, ma se vi piacciono i piatti abbondanti, raddoppiate la dose; peraltro nella ricetta c'è molto latte, quindi sostanziosa ... idea brillante per consumare il latte prima che scada!

Ingredienti per 3 persone

100 g di semolino
½  l di latte
sale
noce moscata
3 cucchiai di parmigiano
1 noce di burro

Scaldate il latte, tenete il pentolino sul fuoco, salate, aggiungete il semolino a pioggia, mescolate velocemente con una frusta.
Frustate fino a quando si addensa e continuate a mescolare con un mestolo di legno per circa 5 minuti  come fosse una polentina.
Spegnete il fuoco, aggiungete poco burro, 2 cucchiai di parmigiano, noce moscata e amalgamate.
Prendete una pirofila imburrata da forno, dove adagerete gli gnocchi, e con un mestolo piccolo da ragù o un grande cucchiaio, fate delle cupoline: immergete il mestolo nell'acqua tiepida e fate gli gnocchi uno vicino all'altro.
Spennellate con burro sciolto, spolverizzate con parmigiano e infornate a 200°C con forno ventilato + statico fino a doratura.

cupolette di gnocchi alla romana

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram