Risotto allo zenzero e chicchi di melagrana

domenica, novembre 03, 2013

Risotto allo zenzero e chicchi di melagrana

In questa stagione il melograno con le sue belle foglie gialle è inconfondibile nei giardini. Anch'io ho un alberello in giardino, ho raccolto i succosi frutti ed ho provato ad ottenere dell'aceto di melagrana ...vedremo.
Molti li uso nella centrifuga unitamente a mela-arancia-uva-finocchi, ricavando una buonissima bevanda piena di vitamine e minerali. 
Con il frutto più grosso ho voluto provare il risotto alla melagrana, aromatizzandolo con zenzero fresco grattugiato.
Il risotto fatto in questo modo è molto particolare: una punta di acido-dolce della melagrana con il piccantino profumato dello zenzero. 
Cromatico e di bell'aspetto il piatto finito. 

Per 4 persone

350 g di riso Carnaroli  *
1 scalogno tritato
40 g di zenzero fresco
brodo vegetale
1 melograno grande
1 bicchiere di vino rosato o bianco
1 cucchiaio di parmigiano reggiano
olio extravergine di oliva
1 noce di burro

Sgranate il melograno, centrifugate con la centrifuga i chicchi,( se non avete la centrifuga usate lo schiacciapatate per purea) tenendone da parte una manciata per guarnire. 
In un tegame per risotti, versate dell'olio extravergine di oliva, fate imbiondire leggermente lo scalogno tritato, unite il riso e tostatelo piano.
Sfumate con il vino.
Portate il riso a cottura, aggiungete del brodo bollente e lo zenzero fresco grattugiato, continuate la cottura e versate del brodo quando viene assorbito.
A metà cottura aggiungete il succo di melograno.
Mantecate con la noce di burro e con il formaggio parmigiano.
Aggiustate di sale e pepe.

Servite e guarnite con i chicchi di melograno tenuti da parte.


Risotto allo zenzero e chicchi di melagrana

* Note: io non peso mai il riso,come misura uso i pugni: 2 pugni di riso a testa e alla fine "uno per la pentola".

You Might Also Like

4 commenti

  1. eh io l'ho fatto lo scorso anno il risotto con il melograno ed è buonissimo!
    mi piace l'idea dello zenzero..lo proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara ... poi fammi sapere se ti piace.

      Elimina
  2. anche io ne ho fatto uno quasi simile, l'idea dello zenzero deve essere super...me lo segno, posso?!
    che delizia.........mmmm!

    RispondiElimina
  3. Certo che puoi Simo, il blog è fatto per condividere...Grazie anche a te e buona giornata!

    RispondiElimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+