Torta trentina di latte e farina (Torta Simona)

Torta trentina di farina

Il titolo è un po' ingannevole non essendo un dolce, ma una torta salata da gustare a cena nelle serate d'inverno.
La torta è chiamata in vari modi, semplicemente torta di farina e in qualche vallata Torta Simona.
Ricetta contadina, tipicamente del Trentino, molto semplice per gli ingredienti e se accompagnata con buoni formaggi , cavolo cappuccio - come vi consiglio - oppure fagioli lessati e conditi, può diventare un leggero e delizioso piatto unico.

Per una teglia da forno antiaderente larga (30 - 32 cm di   Ø)

Se vi piacesse più sottile, meglio mettere meno farina e latte.

Ingredienti per 3 - 4 persone

180 - 200 g di farina bianca
2 tuorli d'uovo (si può fare anche con un uovo intero)
400 g di latte circa
2 g di sale
poco olio di semi

Per accompagnare la torta

formaggio saporito
cavolo cappuccio
sale -  pepe
olio extravergine di oliva

Accendete il forno a 200- 220 ° C
Frullate energicamente con una frusta (meglio con la planetaria) la farina, i tuorli, il latte; regolate di sale. 
Il composto deve risultare ben omogeneo senza grumi, abbastanza liquido, ma non troppo.
Lasciate riposare coperto per qualche minuto.
Scaldate bene l'olio nel tegame antiaderente e versate il composto. Mettete un filino di olio anche sopra e infornate nel forno già caldo, fino a quando sui bordi apparirà una crosticina appena dorata.
A questo punto, girate la torta con una paletta larga e infornate ancora qualche minuto.
Tagliate la torta con il coltello a spicchi.
Servite con cavolo cappuccio tagliato molto sottile e condito con olio extravergine di oliva e molto pepe  e fette di formaggio saporito.

Torta Simona

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram