Vermicelli rigati alle vongole e cime di rapa



Sapori di terra e di mare che si incontrano con un tipo di pasta fatta in casa con farina di semola di grano duro rimacinato e acqua. Il formato è uscito dalle mie mani per puro caso … strisciata sulla spianatoia è un po' difficile da spiegare...
volevo fare le trofie liguri e questo è il risultato: potrei dire brutti ma buoni!

Ingredienti per 4 persone

350 g di pasta fatta in casa oppure 380 g di pasta secca
500 g di vongole
1 fascio di broccoletti
1 acciuga sott'olio o sotto sale
prezzemolo
aglio
olio extra vergine
sale e peperoncino

Lavate le cime di rapa.
Aprite le vongole a parte in un tegame.
Fate bollire l'acqua salata e cuocete la pasta assieme alle cime di rapa.
Scaldate l'olio in una padella larga, imbiondite l'aglio schiacciato per 4-5 minuti aggiungendo del peperoncino e un'acciuga.
Quando la pasta sarà cotta al dente, riprendete la padella con olio e aglio, unite la pasta, le cime di rapa e le vongole.

Fate insaporire bene, spolverate con prezzemolo unendo, se necessario, un mestolo di acqua di cottura della pasta. Mantecate e servite.

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram