Cupcake all'arancia e cioccolato fondente

martedì, gennaio 21, 2014

Cupcake  all'arancia e cioccolato fondente

Difficile resistere alla tentazione di sperimentare i minicake americani. Come gusto ho scelto l'aroma dell'arancia e l'amarognolo del cioccolato fondente.
Bianca è la decorazione con il fondente di zucchero in contrasto con il marrone scuro del cioccolato; bianchi anche i pirottini di ceramica al posto di quelli classici di carta, che quando escono dal forno, hai voglia di decorare delicatamente ...

Li volevo belli eleganti, ma penso che dovrò farne di strada con il beccuccio da decorazione. Intanto non sono riuscita a trovare un beccuccio molto stretto di 1,5 mm, ma (solo di 2 mm) e già qui, come fai a cercare la precisione? 
Certo si può usare la sac-a-poche fatta con la carta da forno, ma l'uscita del foro si bagna ed è difficile da gestire.
Ho dovuto accontentarmi di questo risultato estetico, ma la bontà non si discute.

Ingredienti per 10-12 pirottini

120 g di farina
120 g di burro morbido
2 uova
100 g di zucchero
3 scorze d'arancia grattugiate
3-4 cucchiai di latte
1 cucchiaino di lievito
50 g di cioccolato fondente
40 g di zucchero fondente
 3 ml di acqua

Lavorate il burro con lo zucchero a crema.
Amalgamate un uovo alla volta.
Aggiungi la farina con il lievito, le scorze d'arancia e ammorbidisci con i cucchiai di latte.
Mescolate fino ad ottenere un composto liscio.
Versate il composto in 10-12 pirottini riempendoli fino a metà.
Infornate per circa 20 minuti a 180°C.
Lasciate raffreddare e decorate con il cioccolato fondente fatto sciogliere con un cucchiaio di panna nel microonde.
Sciogliete lo zucchero fondente con 3 ml di acqua e con la sac a poche fate i decori per ogni cupcake.

cupcakes

cupcake all'arancia

Cupcakes  all'arancia e cioccolato fondente

You Might Also Like

4 commenti

  1. Molto carine queste cupcake nei mini-stampini da soufflé. E anche i decori, mica mi dispiacciono... troppa precisione richiama alla mente i prodotti industriali. Meglio il tratto un po' incerto, dove si riconosca la mano del decoratore ;-)
    Ciao Jo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sognavo la precisione ma mi consolo dicendo "basta che siano buone"! :)) però hai ragione qualcuna è venuta carina ... non tutte.
      Buona serata Concetta

      Elimina
  2. ma che meraviglia....io non li mangerei per paura di rovinarli, tanto son belli!
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  3. Grazie Simo,si dovrebbero mangiare con il tè del pomeriggio, ma a colazione le mangi con meno senso di colpa.

    RispondiElimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+