Plumcake al caffè e cioccolato

Plumcake al caffè e cioccolato

La ricetta originale appartiene al re del cioccolato Ernst Knam
Non l'ho chiamata con il suo vero nome – Otello – perché la torta andrebbe ricoperta con una glassa di panna - cioccolato -  liquore al caffè, ma mi sembrava abbastanza "cioccolatosa", quindi l'ho mantenuta grezza così come è uscita dal forno.
Ho specificato i grammi delle uova che io ho usato: ne ho messe tre, le mie erano piuttosto piccole. L'uovo è molto variabile nella dimensione, sarebbe meglio specificare sempre il peso senza il guscio.
Dolce delizioso e ricco di cioccolato con retrogusto di caffè.

Ingredienti:

125 g di yogurt
75 g di burro morbido
150 g di uova (la ricetta prevede 2 uova)
190 g di zucchero
175 g di farina
4 g di lievito
3 g di sale
75 g di cacao amaro
25 g di Nescafè
25 g di caffè espresso

Per la ganache

100 g di panna
150 g di cioccolato fondente

Scaldate la panna e sciogliete il cioccolato fondente.
Incorporate alla ganache lo yogurt, il burro, le uova e lo zucchero.
Amalgamate bene il composto e aggiungete la farina, il lievito, il sale, il cacao, l'espresso e il Nescafè finché l'impasto diventa liscio e corposo.
Versate in uno stampo imburrato e infarinato e infornate a 160°C per circa 40/45 minuti.(dovete regolarvi con il vostro forno: di solito uso il forno tradizionale + ventilato, ma con questo plumcake ho usato il solo tradizionale e quindi ho dovuto cuocerlo più a lungo … quasi un'ora)

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram