Torta di pane (Pan Muez)

venerdì, febbraio 28, 2014

Torta di pane (Pan Muez)

Ricetta trovata nel libro - Premiati Forni d'Italia – prestato da mia sorella e che mi sono trascritta nel mio libretto di ricette.
Il Pan Muez è una ricetta antica, molto semplice per questo forse dimenticata, del Trentino - Alto Adige, fatta con pane raffermo, uova e zucchero. Questa invece è arricchita con mele, cannella, cioccolato e mandorle, quindi rivisitata per i giorni nostri. 
È comunque la torta di pane più buona che io abbia mangiato.

Stampo quadrato di 30 cm di lato

150 g di pane raffermo
200 g di latte caldo (250 g se non si ammorbidisce abbastanza)
125 g di burro
125 g di zucchero
100 g di tuorli
125 g di farina di mandorle
2 g di cannella
vaniglia
35 g di fecola
7 g di lievito
120 g di mele
100 g di cioccolato fondente spezzettato
150 g di albumi
50 g di zucchero

Unite il latte caldo al pane raffermo, tagliato a pezzettini senza crosta.
Lasciate ammorbidire per qualche ora e frullatelo.
Montate il burro intiepidito con lo zucchero, incorporate i tuorli uno alla volta lentamente.
Aggiungete la farina di mandorle, la vaniglia, la cannella in polvere, la fecola setacciata con il lievito, le mele a tocchetti, il cioccolato a pezzettini e il pane ammorbidito e frullato.
Unite delicatamente gli albumi montati con lo zucchero.

Mettete nello stampo e cuocete a 175°C-180°C per 35 minuti circa.

Sformato di pan di mele

Pan Muez

fetta di torta di pane

You Might Also Like

5 commenti

  1. adoro la torta di pane e credo sia favolosa anche in questa tua versione super ricca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un dolce squisito molto utile per riciclare il pane.
      Grazie!

      Elimina
  2. Cara Jo, anche a casa mia piacciono le torte di pane, questa non la conoscevo ed è da provare, credo piacerebbe molto a mia mamma ! Ti segnalo invece quella al cacao che assomiglia ad un finto castagnaccio (la trovi da me, anche se con una foto vecchia e indecente... http://lattefiele.blogspot.it/2011/10/e-tempo-di-castagnaccio-finto.html). Grazie per esserti unita ai miei lettori fissi. Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te!
      Proverò sicuramente la tua torta di pane al cacao, anche per consumare oltre al pane secco, il latte non bevuto.
      Buona domenica ...

      Elimina
  3. Ummm..... a guardarla fa venire l'acquolina in bocca.
    Gegia

    RispondiElimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+