Zuppa di sedano bianco con formaggio fontina

Zuppa di sedano bianco con formaggio fontina

Normalmente il sedano bianco si mangia crudo in pinzimonio. Croccante, succoso e delicato con nessun accenno di amarezza, ho pensato invece di farne una zuppa.
Le zuppe sono preparazioni antichissime, normalmente arricchite con la fetta di pane abbrustolito e formaggio. Si prestano anche a tante preparazioni: dalla ribollita, alla pappa con pomodoro, alla tradizionale   zuppa di cipolle gratinate . 
Cambia il tipo di verdura o legume e avrai un piatto con una sapidità sempre diversa.                                                                                                                                            
Ingredienti

1 cipolla bianca
1 sedano bianco intero
1 patata lessata
1 cucchiaio di farina bianca
100 g di formaggio Fontina a cubetti
parmigiano reggiano grattugiato
fette di pane tostato
erba cipollina
olio extravergine
sale - pepe
qualche mestolo di brodo vegetale

Pulite il sedano bianco e tagliatelo a fette sottili.
Tagliate la cipolla a fettine sottili e stufatela in padella con l'olio extravergine.
Unite il sedano alla cipolla e cuocete a fuoco moderato; se necessario bagnate con del brodo vegetale.
A metà cottura unite la patata schiacciata con una forchetta.
Spolverizzate con la farina, l'erba cipollina, aggiustate di sale - pepe, mescolate qualche minuto e cuocete fino a cottura. 
Prendete una pirofila oppure le pirofile monodose: fate uno strato con il sedano, la fetta di pane abbrustolito, il formaggio Fontina a cubetti, coprite con il sedano e Parmigiano Reggiano.
Gratinate nel forno per 10 minuti circa fino a doratura.

zuppa di sedano bianco

2 commenti:

  1. Confesso la mia ignoranza: non ho mai mangiato il sedano bianco. Chissà se questa tua zuppa dall'aspetto così invitante, non mi faccia venire la voglia di provarlo?
    Volevo farti sapere che ho cambiato titolo e indirizzo al blog: Cats and Food and Rock 'n' Roll http://catsandfoodandrocknroll.blogspot.it/
    Così non ci perdiamo ;-)
    Ciao!
    PS: questo weekend appena passato ho fatto un'altra tua ricetta che sta su CIS, una di quelle per usare gli albumi d'avanzo, i muffin al cacao con nocciole, solo che io non avevo le nocciole e ho usato la farina di mandorle ;-)

    RispondiElimina
  2. Grazie Concetta dell'avviso di cambiamento di indirizzo del tuo blog, distratta come sono non mi ero accorta, ma ho aggiornato subito il blog rolls ... aggiornerò pure i link interni ai post che portano al tuo blog.
    Aspetto il risultato dei tuoi muffins, tu sei specialista con questi dolcetti! ;)

    RispondiElimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram