Clafoutis con pesche noci, amaretti e mandorle

            
 Questo è un tipico dolce francese alla frutta: Clafoutis di mele
Poco impegnativo da preparare, questa volta ho usato le pesche noci, abbinate agli amaretti e alle mandorle.
Lo trovo squisito appena sfornato e intiepidito, ma può essere sostanzioso e molto buono anche il giorno dopo a colazione.

Ingredienti per una teglia 22 cm di Ø

2 pesche noci
90 g di zucchero
2 uova
55 g di farina
45 g di maizena
80 ml di latte
65 ml di panna fresca
10 amaretti
mandorle a scaglie

Montate bene le uova con lo zucchero per diversi minuti.
Unite il latte, la panna e sciogliete le farine frustando bene: l'impasto deve risultare senza grumi.
Nel frattempo lavate tagliate le pesche a fette sottili.
Quando le uova saranno belle spumose, aggiungete molto delicatamente senza smontare le uova, l'impasto della farina e la maizena, 
Imburrate lo stampo o eventuali stampini. 
Sul fondo adagiate gli spicchi sottili di una pesca, sbriciolatevi sopra gli amaretti e versate il composto (non fino al bordo altrimenti con la cottura fuoriesce).
Cospargete con le fette della seconda pesca e coprite con le scaglie di mandorle.
Infornate a 180°C per 40 minuti circa.

fettina con pesca

2 commenti:

  1. Che delizia, mi ispira un sacco!!!!
    Ti aspetto presto nel mio blog http://golosedelizie.blogspot.it/ *_*
    Ciao, Ale

    RispondiElimina
  2. Grazie Ale ... ho visto le delizie del tuo blog, complimenti !

    RispondiElimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram