Minestra di favette

Zuppa di fave e verdure

Questa minestra si ispira alla cucina mediterranea, che propone la presenza di una larga varietà di cereali e legumi, verdure e ortaggi.
In antichità, le fave ed altri legumi con il loro alto contenuto proteico, sono state l'antidoto alla penuria di proteine animali.
Per rendere questo piatto antico, vivace e gustoso, alle fave ho abbinato verdure di stagione e aromi come prezzemolo e rosmarino.

Ingredienti per 4 persone

150 g di fave secche
1 patata
1 pezzetto di porro
1 costa di sedano
1 carota
1 cucchiaio di salsa di pomodoro
2 pomodori secchi
prezzemolo
sale – pepe
olio extravergine di oliva
aghi di rosmarino

La sera precedente mettete a bagno le fave in acqua fredda, cambiando l'acqua per 2-3 volte.

Tagliate la patate, il sedano, la carota a dadini e il porro a rondelle.
Scaldate l'olio in una casseruola, trasferitevi la patata e rosolatela.
Unite le verdure, i pomodori secchi tagliuzzati finemente, le fave secche ammollate e scolate. 
Coprite con acqua, aggiungete il cucchiaio di pomodoro e portate a ebollizione.
Cuocete per circa 1 ora a fuoco dolcissimo con coperchio.
Regolate il sale e qualche minuto prima della cottura, aggiungete il prezzemolo tritato.
Distribuite la zuppa nei piatti e irrorate con un filo di olio crudo.

Guarnite con aghi di rosmarino e pepe.

Zuppa di fave secche

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram