Sfoglia di mele con crema di mandorle

sfoglia di mele e mandorle

Una torta di mele diversa dalla classica: mele  e crema di mandorle racchiuse in una pasta sfoglia.

Per una  teglia di   Ø  22 cm

Per la pasta sfoglia

125 g di farina
125 g di burro
sale
acqua q.b. (circa 50-60 ml)

Fate una fontana con 90 g di farina, sale, e acqua sufficiente per ottenere una palla morbida, liscia e omogenea.
Lasciate riposare a temperatura ambiente coperta per 30 minuti.
Impastate il burro a pezzetti (pizzicandolo) con la farina rimasta (35 g) e formate una seconda palla; fate riposare a temperatura ambiente 30 minuti coperta.
Con il mattarello, stendete il primo impasto a forma di rettangolo.
Cominciando dal centro disponete in tanti pezzettini il secondo panetto, sollevate gli angoli e chiudete, in modo di formare un quadrato.
Lasciate riposare 30 minuti in frigorifero sempre avvolto con la pellicola.
Stendete e ripiegate l'impasto a 3  e a 4 (vedere le foto *) per 5 volte, ruotandolo ogni volta e facendolo riposare ogni volta in frigorifero. 

Per la crema

2 tuorli (uova piccole)
20 g di farina
50 g di farina di mandorle
280 ml di latte
50 g di zucchero

Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e lavorate fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
Fate bollire il latte, versatelo piano sul composto.
Unite la farina di mandorle e cuocete, sbattendo con la frusta, finché la crema si addensa.

Altro

2 mele a spicchi grossi
scaglie di mandorle per guarnire

Imburrate la tortiera, rivestitela di pasta sfoglia.
Adagiate le mele a spicchi e unite la crema.
Completate la guarnizione con le scaglie di mandorle.
Cuocete in forno 170° C per 30 - 35 minuti circa.
Spolverizzate di zucchero a velo e lasciate raffreddare.

sfoglia di mele e mandorle


* Passo - passo:                            pasta sfoglia



Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram