Torta di mele elvetica

giovedì, dicembre 11, 2014

Torta di mele con pasta sfoglia

Il burro della pasta sfoglia con le mele è davvero un accostamento indovinato. Interessante anche il sapore delle nocciole messe sul fondo. In questo caso oltre a dare gusto alla torta, fanno da barriera alla pasta sfoglia affinché cuocia senza inumidirsi troppo. Sempre gradevole il profumo dell'inevitabile cannella con le mele.
Se avete piacere di fare la pasta sfoglia in casa con la dose giusta  Qui … altrimenti nessun problema, compratela pronta,  ma di sicuro “fatto in casa è meglio” questo è il mio motto!
Se non vi fidate cuocere la pasta sfoglia e il ripieno tutto in una volta, potete fare una prima cottura con la pasta sfoglia e le mele, quindi aggiungere la panna in un secondo tempo.

Per uno stampo di 28-30 cm

    Pasta sfoglia
    4-5 mele a spicchi
    250 g di panna
    1 uovo
    10 g di maizena
    2-3 cucchiai di zucchero
    cannella
    90 -100 g di nocciole tritate grossolanamente
    2 manciate di mandorle affettate
    zucchero a velo

Prendete lo stampo e rivestitelo con la pasta sfoglia.
Foderate il fondo della teglia con le nocciole triturate grossolanamente.
Spargete anche le mandorle a foglia. ponete lo stampo in frigorifero.

In una terrina tagliate le mele a spicchi, zuccheratele leggermente e spolverizzatele con la cannella.
Mescolate con un frullino la panna, l'uovo, lo zucchero e la maizena.
Prendete lo stampo e versate sopra piano fra gli spazi la panna preparata.
Spolverizzate le mele con lo zucchero a velo.
Infornate nel forno preriscaldato e cuocete prima a 200-220°C per 10 minuti, poi abbassate a 180 °C per 30 minuti circa.
Prima di togliere il dolce dallo stampo lasciate raffreddare completamente.

Torta di mele elvetica

You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+