Zuppa di ceci e tarassaco

mercoledì, ottobre 21, 2015


Pasta e legumi, un abbinamento perfetto. In questo caso pasta e ceci, anche se la pasta e fagioli rimane la classica.
Ho aggiunto una decina di foglie di tarassaco, una gustosa cicoria amarognola che si trova ovunque (io l'ho raccolta in giardino), per dargli quel tocco in più, visto che i ceci sono meno saporiti di altri legumi.
Queste zuppe hanno una lunga cottura, chiedono un po' di tempo, però ne vale la pena ... questi sapori sono difficili da scordare.

Per 4 persone

150 g di ceci
½ cipolla
1 rametto di rosmarino
1 spicchio di aglio
2 mazzetti di tarassaco o qualche foglia di catalogna
100 g di porro
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
sale - pepe
olio extravergine di oliva
80 g di pasta tipo mafaldine spezzettata

Ammollate i ceci in acqua la sera prima.
Fateli bollire in acqua per 35 minuti con il rosmarino e lo spicchio di aglio.
Scolateli conservando il liquido di cottura e metà dei ceci (l'altra metà teneteli da parte)
Rimettete il liquido con i ceci sul fuoco, aggiungete il porro e cuocete per 10 minuti, poi frullateli
Tritate la cipolla e soffriggetela con un filo di olio; unite i ceci interi e  mescolate, aggiungete il tarassaco spezzettato, il concentrato di pomodoro, fate insaporire e coprite con il frullato di ceci e porro.
Fate cuocere ancora mezz'ora; se necessario aggiungete dell'altra acqua.
Spezzettate le reginette e cuocetele nella zuppa, mescolate, aggiustate di sale e pepe.
Servite la zuppa calda con formaggio a scaglie stagionato.

You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+