Risotto con broccolo fiolaro di Creazzo e gorgonzola

domenica, dicembre 06, 2015

Risotto con broccolo fiolaro di Creazzo e gorgonzola

Oramai conoscete le caratteristiche di questo broccolo tipico di Creazzo, piccola cittadina della provincia di Vicenza.
Le colline di Creazzo sono rinomate anche per la produzione, a fine estate, di fichi piccoli e gustosi, e nella stagione invernale, esattamente sui pendii verso la Rivella, del broccolo fiolaro detto appunto di Creazzo e al quale è dedicata un'apposita festa nel mese di gennaio.
Sono tante le ricette che si possono preparare con questo vegetale, oggi propongo un risotto con il fiolaro e appena un po'di gorgonzola, poco per non coprire troppo il sapore delicato dei broccoli.

Per 2 persone

200 g di broccolo fiolaro
150 g di riso Carnaroli
1 cipollotto o poca cipolla
1 cucchiaio di gorgonzola
uno spruzzo di vino bianco
Grana padano o Vezzena stagionato
1 noce di burro
Olio extravergine di oliva

Pulite il broccolo, mondate la parte più dura e tuffatelo in acqua bollente salata per 5 minuti.
Scolatelo (tenete però dell'acqua di cottura, vi servirà per il risotto e un rametto piccolo per decorare), tagliatelo a tocchetti e mettetelo da parte.
Scaldate una casseruola bassa con olio extravergine, rosolate il cipollotto o la cipolla e unite il riso.
Mescolate e scaldate bene il riso poi sfumatelo con il vino bianco.
Aggiungete il broccolo, quindi versate l'acqua di cottura precedentemente tenuta da parte fino a ricoprire il riso.
Continuate la cottura e aggiungete brodo quando necessario, non mettete il sale in quanto l'acqua di cottura era salata (aggiustatelo alla fine).
A fine cottura mantecate bene con il gorgonzola, il burro e il grana padano.
Servite il risotto caldo con qualche rametto di broccolo.


You Might Also Like

2 commenti

  1. Mi sono trovata nel tuo blog oggi mentre cercavo ricette con il broccolo fiolaro, e beh mi piace molto! La grafica accattivante e le ricette semplici ma eseguite in modo perfetto mi faranno tornare spesso. Complimenti!,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Luis, sono sempre felice quando trovo chi sa apprezzare il blog!

      Elimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+