Gnocchi di polenta al gorgonzola

giovedì, febbraio 18, 2016


D'inverno quando fuori nevica e fa freddo, è un piacere preparare la polenta, nel modo classico con una lunga cottura e con il paiolo di rame.
Caratterizzata da una grande versatilità, la polenta si associa a molti sapori. Partendo dalla preparazione di base, si accompagna a tanti piatti diversi: crauti e salsicce, tanti tipi di carne in umido, con il pesce in guazzetto o meglio ancora con seppie e piselli.
Se ne avanza, lasciatela raffreddare e il giorno dopo preparate questi prelibati e sfiziosi gnocchi conditi con salsa al gorgonzola.

Ingredienti per 4 persone

400 g di polenta avanzata
1 uovo + 1 tuorlo
150 g di farina
Gorgonzola
sac à poche usa e getta

Frullate la polenta con le uova.
In una terrina amalgamate bene il composto aggiungendo la farina bianca.
Fate bollire in un pentolone, abbastanza grande, l'acqua aggiungendoci il sale, quando avrà raggiunto il bollore, riprendete il sac à poche.
Con una leggera pressione fate fuoriuscire il composto dalla bocchetta e tagliatelo con una lama bagnata, in modo da realizzare gli gnocchi direttamente sopra la pentola.
Aspettate che gli gnocchi tornino a galla e fateli cuocere un paio di minuti.
Scolateli e uniteli alla salsa  con il gorgonzola.
Serviteli caldi cosparsi leggermente di formaggio parmigiano.

Salsa al gorgonzola

100 g di gorgonzola morbido
2 - 3 cucchiai di latte

Mentre fate bollire l'acqua , scaldate un tegame largo da accogliere gli gnocchi, versate il latte e il gorgonzola a pezzetti, fate sciogliere lentamente mescolando.

You Might Also Like

3 commenti

  1. E' una gran bella idea per un piatto gustoso :)
    Quante ricette interessanti che ci sono nel tuo blog, sono contenta di averlo trovato, mi aggiungo ai tuoi lettori e da oggi ti seguo, se ti va, passa a trovarmi anche tu!
    Flora

    RispondiElimina
  2. Grazie Flora, certo che passo a trovarti, ti ringrazio, sono contenta che trovi le mie ricette interessanti, a presto!

    RispondiElimina
  3. Ciao Jo, con questo piatto meravigioso mi hai attirata nel tuo blog, complimenti!
    Mi sono iscritta tra i tuoi followers e spero ricambierai, basta che clicchi su ''join this site'' nel mio blog, grazie.

    http://thatisammore.blogspot.it/
    That’s amore

    RispondiElimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+