Caserecce con broccolo di Bassano e caprino stagionato

venerdì, marzo 11, 2016


Caserecce con broccolo di Bassano e caprino stagionato

Il broccolo di Bassano Broccolo di Bassano nella tavolozza dei sapori gode ultimamente di una seconda giovinezza, la varietà è autoctona, ovvero selezionata dalle particolari caratteristiche dell’ambiente: clima mite coltivato su terreno leggero e ben drenato, questo microclima dove cresce anche l'ulivo, si trova nella zona di Bassano del Grappa, Rosà, Pove del Grappa e Cassola.
Più piccolo di quelli normalmente conosciuti, l'ortaggio ha foglie esterne frastagliate di colore verde scuro, un fiore piccolo del diametro di 20 cm dal colore verde molto chiaro. Non c'è un unico broccolo, ma 3 diverse tipologie di coltivazione: precoce, media stagione "bonorivo", media stagione "tardivo".
Una vera ghiottoneria, non si butta niente, si mangia sia il fiore che le foglie, è dolce, ricco di sapori terraioli, tenero come il burro e questo è bellissimo… in cottura non  emana quell' odoraccio da caserma.
Confesso che l'ho snobbato per parecchio tempo, non sapevo che anche se piccolo si mangiasse tutto, è stata una vera rivelazione specialmente per il sapore delicato.
Ed ecco quindi un piatto di casarecce con il broccolo di Bassano, veloce, facile , visto che l'ortaggio si cuoce insieme alla pasta (10 - 11 minuti circa), ma dal gusto raffinato.

Per 4 persone

320 g di caserecce pasta
2 piccoli broccoli di Bassano
1 spicchio di aglio
1 peperoncino
1 acciuga sott'olio
olio extravergine di oliva
formaggio caprino stagionato grattugiato grosso

Pulite i broccoli e tagliateli in quarti. La base delle foglie più grosse eliminatele.
Fate bollire dell'acqua salata, metteteci i broccoli tagliati e aggiungete la pasta.
Nel frattempo, scaldate  una padella larga con l'olio di oliva extravergine, 1 spicchio di aglio (di solito uso grattugiarlo così da sapore senza doverselo trovare fra i denti), il filetto di acciuga e il peperoncino.
Lasciate cuocere senza imbiondire l'aglio, poi aggiungete mezzo mestolo d'acqua della pasta, continuate la cottura degli ingredienti per qualche minuto.
Spegnete il fuoco e quando la padella calerà di calore aggiungete al liquido un po' di formaggio caprino per formare una salsetta.
La salsetta non deve bollire altrimenti si formeranno dei grumi.
Scolate la pasta e buttatela nella padella assieme alla salsa, fate saltare con il resto del formaggio caprino grattugiato.


Broccolo di Bassano del Grappa

caserrecce con broccolo di Bassano d. G.

caserrecce con broccolo di Bassano d. G.

You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+