Risotto con bruscandoli (germogli di luppolo)

giovedì, aprile 07, 2016

Risotto con i bruscandoli o germogli di luppolo

Piatto primaverile con germogli di luppolo (detti bruscandoli nel Veneto), crescono allo stato spontaneo  lungo le siepi, magari facendo una bella passeggiata in campagna potreste raccoglierli "sul campo".
In genere si trovano facilmente anche dal fruttivendolo, hanno però una stagionalità molto breve… un mese circa, ora è il loro tempo.
La gentilezza dei miei amici che me li hanno regalati, mi ha permesso di preparare questo gustosissimo risotto.
La caratteristica di questa ricetta sta nell'utilizzo della birra al posto del vino bianco, ci sono arrivata pensando che luppolo e birra per sfumare, sarebbe stato un abbinamento perfetto.
Infatti il risotto è risultato con un retrogusto amarognolo speciale.

Risotto per 2 persone

150 g di riso Arborio o Vialone nano
40 g di bruscandoli puliti
brodo vegetale
mezzo bicchiere di birra
1 noce di burro chiarificato
1 noce di cipolla bianca o scalogno
parmigiano reggiano

Preparate il brodo vegetale con cipolla sedano e carota, filtrate il brodo.
Pulite i bruscandoli  e bolliteli 1 minuto nel brodo vegetale, scolateli tenendo da parte il brodo.
Tagliateli a pezzetti e lasciate i germogli interi.
Appassite la cipolla nel burro chiarificato, unite il riso, tostatelo e sfumatelo con il mezzo bicchiere di birra.
Continuare la cottura come per un normale risotto, aggiungendo brodo vegetale.
Unite i bruscandoli 8 minuti prima della cottura, tenete indietro qualche germoglio per decorare.
Mantecate  il risotto a fuoco spento con burro e parmigiano reggiano. 

You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+