Spaghettini alla Jo

lunedì, aprile 04, 2016



Per questa ricetta ho usato i pomodori freschi di San Marzano perché amo gli ingredienti freschi e genuini, ma se non avete pomodori freschi alla portata, potete usare i pelati.
La cottura è semplice,  deve essere breve  , senza verdure (solo poca cipolla) e con tutta la buccia del pomodoro, poi  verrà passato al passaverdure così  il sapore rimarrà  intatto e ricco e le bucce si elimineranno da sole rimanendo nel setaccio.
Questi spaghetti, veloci e facili ma basta avere tutti gli ingredienti, sono piccantini e profumati, ideali per una spaghettata serale fra amici.

Per la salsa di pomodoro fresco (per 4-5 persone)

450 g di pomodori Marzano freschi
olio extravergine di oliva
50 g di cipolla
1 spicchio d'aglio
10 chiodi di garofano
2 rotonde stecche di cannella
sale
la punta di un cucchiaino di zucchero

Tagliate la cipolla e i pomodori a pezzi.
Mettete un filo di olio nel tegame, la cipolla e caramellate brevemente con lo zucchero.
Unite i pomodori, i chiodi di garofano, lo spicchio d'aglio intero e le cannelle.
Fate cuocere a pentola semicoperta per 15 minuti circa.
Lasciate intiepidire , togliete l'aglio, le stecche di cannella.
Passate i pomodori al passavedure con i buchi medi o piccoli e tenete il sugo di pomodoro da parte.

Come fare gli spaghetti

spaghettini N°5 o N°6
il sugo di pomodoro
molto prezzemolo tritato
salsa di Angostura
1 peperoncino piccante
olio extravergine di oliva
formaggio parmigiano abbondante

Fate bollire l'acqua per la pasta.
Mettete un filo d'olio in una padella larga per saltare gli spaghettini.
Aggiungete il peperoncino, una manciata di prezzemolo e il sugo di pomodoro.
Quando gli spaghetti saranno cotti al dente, uniteli al sugo, aggiungete una bella spruzzata di angostura.
Saltateli nella padella con abbondante prezzemolo e abbondante parmigiano reggiano.
Serviteli caldi !



You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+