Plum torte (Torta di prugne)

domenica, settembre 18, 2016

Plum torte (torta di prugne)

Ricominciamo con una torta molto semplice con le prugne di stagione.
La ricetta originale la trovate in fondo al post, questa testata da me è leggermente adattata alla mia teglia.

Per uno stampo di  Ø 22 cm

100 g di burro
180 g di zucchero
100 g di farina
2 uova (circa 120 g senza guscio)
1 cucchiaino di lievito
6 - 8  prugne tagliate a metà
succo di limone
cannella
sale

Lavorate il burro con lo zucchero a crema, unite  le uova uno alla volta.
Aggiungete  la farina setacciata e mescolata con il lievito .
Imburrate una teglia (se non è apribile ritagliate una carta da forno sul fondo).
Versate l'impasto e copritelo con le prugne tagliate a metà.
Versate il limone e la cannella e infornate a 180 °C  per 40 - 45 minuti circa (dipende dal vostro forno, fate cmq la prova stecchino)

fettine di torta con le prugne



Ricetta originale:
La ricetta della Plum Torte
Gli ingredienti della torta di prugne del New York Times – con alcune approssimazioni dovute all’ uso della “cup” come unità di misura – sono:
– circa 200 grammi di zucchero (la versione del 1989 diceva però di usarne meno, circa 150)
– circa 115 grammi di burro;
– circa 100 grammi di farina;
– un cucchiaino di lievito;
– un pizzico di sale;
– due uova;
– 12 prugne viola tagliate a metà e snocciolate;
– più o meno due cucchiaini di succo di limone (a seconda dell’asprezza delle prugne usate);
– un cucchiaio di cannella.
Per fare la torta è necessario innanzitutto scaldare il forno a 180 gradi. Intanto bisogna mescolare burro e zucchero da una parte e setacciare farina, lievito e sale dall’altra: i due composti vanno poi mescolati insieme, aggiungendo anche le uova. Successivamente bisogna versare l’impasto in una teglia da torta e poi coprirlo con le prugne, disposte con la buccia verso l’alto. Il succo di limone e la cannella vanno aggiunti sopra. Il tempo di cottura è di un’ora.
La ricetta è contenuta anche nel libro The Essential New York Times Cookbook di Amanda Hesser.

You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+