Torta Paradiso tradizionale di I. Massari

Torta Paradiso

Sono tantissime le ricette della Torta Paradiso, questa è di un artista della pasticceria Iginio Massari
Il suo segreto? … "montare perfettamente il burro e alleggerirlo con le uova. Non si deve sentire il lievito, il palato non deve richiedere troppa salivazione, e deve lasciare la bocca pulita".
Questa ricetta  è semplice, infallibile e gustosa.
La sua ricetta prevede la dose per 2 stampi, qui ho dimezzato le dosi per uno stampo solo.
Le uova le ho pesate senza guscio, così per fare 250 g ho usato 4 uova intere e 1 tuorlo.

Per uno stampo di  Ø 22 cm

250 g di burro depurato
250 g di zucchero velo
1 baccello di vaniglia
250 g di uova intere
125 g di farina bianca
125 di fecola
7,5 g di lievito in polvere

In una planetaria con la frusta a media velocità, montate il burro depurato, lo zucchero velo e la vaniglia.
Unite poco alla volta le uova, versate a pioggia la farina, la fecola e il lievito in polvere setacciati precedentemente.

Imburrate e spolverate con dello zucchero semolato le tortiere, riempite fino 2/3 abbondanti di massa.
Cuocete in forno a 180°C per 30.

Togliete la Paradiso dalla tortiera quando è  ancora calda, spolverando leggermente di semolato per non far attaccare il dolce alla carta in fase di raffreddamento.



2 commenti:

  1. buonissima, piace ai bimbi, piace ai nonni, piace a mamma e papà, a chi non piace? al famigerato terzetto (colesterolo, trigliceridi, glicemia)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale sempre il saggio... un po' di tutto, di tutto un po'.
      Questa torta è buonissima, non farti venire i sensi di colpa!

      Elimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram