Staccante per teglie... fatto in casa

martedì, febbraio 21, 2017

staccante per stampi fatto in casa

L'origine di questa ricetta viene dal blog  Bimby light e goloso, ma oramai dilaga su tanti blog per il suo successo.
Prima di accodarmi ho voluto testarla in modo severo, avevo uno stampo molto scanalato che mi faceva impazzire, il dolce usciva malconcio dallo stampo,    non lo usavo volentieri.
Invece la prova è andata benissimo, il dolce lasciato raffreddare è scivolato  indenne  e tutto intero…
La seconda prova, stavolta con lo staccante non riscaldato, su una teglia rotonda  senza cerchio apribile e la torta,  dopo averla lasciata raffreddare, è  uscita tutta intera.  
Quindi voglio dividere con voi questa ricetta fai da te utilissima;  non avrete più problemi per sfornare  dolci  e focacce salate, non dovrete più imburrare e infarinare le teglie, basta un pennello...
Consiglio di lasciar raffreddare i dolci quasi completamente prima di staccarli dalla teglia.

 Non possiedo il Bimby, quindi ho usato il frullatore:

Con   il frullatore

Ingredienti

50 g di burro
70 g di farina
120 g di olio di semi

Procedimento

Versate il burro morbido insieme agli altri ingredienti nel boccale del frullatore a immersione e frullate fino ad ottenere una crema liscia.
Versate in un vasetto di vetro e conservate in frigorifero per 2 mesi.

Come usarlo

Prelevatene una piccola quantità e scaldatela per qualche secondo al microonde. 
Poi spennellate la vostra tortiera con uno strato sottile, ma uniforme.

Se avete il  Bimby  procedete così:

Mettete gli ingredienti nel boccale e azionare a velocità 5-6 fino a che il tutto non sarà bello liscio. 


You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+