Orecchiette con cavolo pigna e pecorino

Orecchiette con cavolo romanesco e pecorino

Piatto di stagione, semplice e gustoso. Il cavolo pigna o romanesco cuoce in poco tempo.
Ha una perfetta forma geometrica di straordinaria bellezza e un colore verde brillante il quale dona molta freschezza ai piatti.
Il gusto dolce delicato è molto adatto per piatti leggeri e salutari, in quanto è ricco di minerali, vitamine e ferro.
Le orecchiette sono la pasta più indicata per questo tipo di condimento, grazie alla forma concava raccoglie bene la crema che si forma schiacciando qualche cimetta con la forchetta .

Per 4 persone

380 g di orecchiette
1 cavolo pigna piccolo
1 peperoncino fresco
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
pecorino grattugiato

Lavate e tagliate in quattro  il cavolo (tenete da parte una decina di cimette ).
Lessate il cavolo in acqua salata e scolatelo.
Mettete a bollire l'acqua per la pasta.
Quando l'acqua ha raggiunto il bollore gettate le cimette crude di cavolo tenute da parte e le orecchiette.
Prendete una padella larga con olio di oliva, fate imbiondire l'aglio grattugiato, unite il peperoncino e qualche rondella di porro.
Aggiungete le parti meno belle del cavolo che avete lessato e schiacciate con una forchetta fino a farne una crema.
A cottura ultimata della pasta, scolatela, unitela alla crema, saltatela in padella e per ultimo cospargete con il pecorino grattugiato(se necessario aggiungete acqua di cottura della pasta).
Servite I piatti con un filo di olio extravergine di oliva.


Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram