Biscotti allo zenzero fresco

Biscotti allo zenzero fresco

Adoro lo zenzero e questi pasticcini  hanno un gusto intenso e inconfondibile… come solo con la radice fresca lo ottieni . 
Fragranti che si sciolgono in bocca, sono molto buoni da sgranocchiare durante la giornata, non hanno né uova, né burro e sono pure veloci e facili da preparare.

Ingredienti

450 g di farina 
80 g di rosolio (potete usare un liquore tipo Aurum o Brandy) 
170 g di olio di semi 
1 cucchiaio di  amido di Frumina 
⅓ di radice di zenzero 
1 punta di ammoniaca per dolci (ma davvero pochissima) 
pizzico sale 
4 cucchiai di zucchero

Lavate e pelate lo zenzero e frullatelo con lo zucchero. 
Lavorate assieme tutti gli ingredienti fino a quando l'impasto risulterà liscio e amalgamato. 
Fate riposare in frigorifero coperto con pellicola. 
Spianate l'impasto con il mattarello (grossezza dei biscotti 6-7 mm) e ritagliate i biscotti con le formine. 
Oppure fate un rettangolo e ritagliate dei rombi con la rotella . 
Infornate a 150°C per 10 minuti con il forno ventilato. 170°C con forno statico.
Togliete i biscotti dal forno e lasciateli 2 minuti a raffreddare, poi passateli nello zucchero a velo. 



Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram