Una torta nel segno dei pesci per ...



Astrid, Carlotta, Giovanni, i gemellini Gabriele e Leonardo, Giorgia, Lucrezia, Nicolò, Pietro, Samuele e Simone (il mio primo nipotino!), tutti bimbi nati nello stesso periodo nella mia cittadina. I genitori di questi pargoletti sono rimasti in contatto ed ogni tanto si ritrovano per trascorrere qualche ora piacevole e per farli socializzare fin da piccoli.

Ovviamente i festeggiati non hanno potuto mangiare la torta per il loro traguardo dei primi sei mesi, ma guardare con meraviglia sì... con le manine e con i loro occhietti furbi (l'assaggio è rimandato al compimento del primo anno...).

Personalmente era la prima volta che mi cimentavo con la Pasta di Zucchero, ma con l'aiuto di Genny, (mamma di Simone) è stato tutto più facile, anche se si può sempre migliorare. I disegni sono stati creati da noi su carta trasparente e riportati sulla pasta di zucchero bucherellando con un punteruolo sopra il disegno; nessun stampino pronto è stato usato ... l'effetto non è proprio impeccabile, però è tutta artigianale!

La torta ha uno strato di torta genovese e uno di torta di mandorle, bagnate poi con il Porto (la prossima volta però, dovrò bagnarla con più coraggio!).
La farcitura è con crema pasticcera fine e fragoline di bosco.
La pasta di zucchero è fatta in casa con la ricetta di  real time… colorata sempre in casa con gel alimentare.




3 commenti

  1. Eccola la tua prima opera con la pasta di zucchero! Ci voleva un nipotino per farti appassionare anche a quest'arte ;-) Che dire? molto carina e raffinata come ogni cosa che fai, e immagino che la torta fosse molto buona.
    E' bella questa usanza di incontrarsi tra mamme e neonati, per non perdere il filo di un rapporto iniziato mentre erano tutte accomunate dallo stesso destino. Speriamo che non si perda col tempo.
    Buona giornata, e ancora tanti tanti auguri e benvenuto Simone!
    P.S. tra oggi e domani metto in cantiere questa tua ricetta di torta di mele http://www.cucinainsimpatia.net/viewtopic.php?f=24&t=16904&highlight=torta+mele

    RispondiElimina
  2. Ho piacere che ti sia piaciuta anche la mia prima torta in PDZ; io trovo cmq sempre qualche difetto, che sono anche utili per fare sempre meglio.
    Ai bambini piacciono molto queste creazioni e penso che dovrò specializzarmi un pochino ...
    Aspetto la tua torta di mele coperta. Grazie Concetta e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmmmm Jo, buonissima e bellissima! seguirà il post sul blog, ma intanto ti dò un'anticipazione fotografica: intera e fetta.
      Le tue ricette sono sempre un successo garantito, grazie!

      Elimina

Contact

Nome

Email *

Messaggio *