Frittelle con l'uvetta

Frittelle con l'uvetta

Fritoe con la crema, coi pomi, de patate, de zucca... queste sono semplicemente frittelle con l'uvetta sultanina e scorze di agrumi... fine del Carnevale!

Ingredienti per circa 30-35 frittelle

150 g di acqua
15 g di burro
110 g di farina
2 uova (115 g senza guscio)
40 g di zucchero
40 g di uvetta
1 scorza d'arancia grattugiata
1 scorza di limone grattugiata
1 cucchiaino raso di lievito
poca grappa o Rhum
sale

Prima di procedere all'esecuzione della ricetta, mettete a bagno l'uvetta sultanina nella grappa.
In una casseruola portate ad ebollizione l'acqua con il burro e il sale.
Unite la farina piano per non fare grumi e cuocete a fuoco lento fino a quando l'impasto non si stacca dalla parete.
Lasciate intiepidire, incorporate una alla volta le uova, le bucce degli agrumi, lo zucchero e l'uvetta sultanina.
Mentre scaldate l'olio fino a 170°C, aggiungete il lievito per dolci, mescolate bene.
Versate aiutandovi con 2 cucchiaini il composto e friggete in olio bollente le frittelle fino a doratura, scolatele e riponetele su carta assorbente, infine cospargetele di zucchero a velo.



4 commenti

  1. sono invitanti !!!!!!!!!! da provare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm sì, Carnevale è finito ma le frittelle sono sempre buone.
      Ti ringrazio Grazia!

      Elimina
  2. Buongiorno Jolanda, innanzitutto complimenti per il blog. Lo trovo molto bello ed interessante. Mi piace come vengono presentate le pietanze, curando anche la presentazione degli ingredienti utilizzati, le loro caratteristiche, la loro storia....Complimenti davvero!! Finora non avevo provato a fare nessuna delle Sue ricette. Ieri mi sono messa a fare le frittelle con l'uvetta. Un vero successo! Da vera inesperta, mi è bastato seguire passo passo la sua ricetta ed il risultato non si è fatto attendere! Buonissime!! Grazie

    RispondiElimina
  3. Grazie Alessia dei complimenti, cerco di fare del mio meglio e di essere credibile.
    Quando sento che qualcuno prova la ricetta ed è contenta del risultato, ecco... è una bella soddisfazione!

    RispondiElimina

Contact

Nome

Email *

Messaggio *