Quenelle di barbabietole e pane al gorgonzola


Con questo piatto potete riciclare il pane raffermo.
Queste quenelle di barbabietola possono assomigliare ai canederli, si differenziano per la forma e per la semplicità degli ingredienti.
La barbabietola dona un bellissimo colore agli gnocchi, ma è il sapore della salsa al gorgonzola la particolarità di questo piatto davvero singolare.

Ingredienti per 6 persone

300 g di pane raffermo
1 bicchiere di latte caldo
2 barbabietole cotte
2 uova
150 g di farina circa (il composto non deve risultare troppo duro cmq)
30 g di formaggio grana
sale

Per il condimento
poca panna fresca per diluire
30-40 g di gorgonzola o gorgonzola al mascarpone

Fate sciogliere la panna con il gorgonzola.
Tagliate a pezzetti il pane raffermo, fate bollire il latte e versatelo sopra il pane, aggiungete le barbabietole, l'uovo, mescolate e mettete in frigorifero qualche ora( io di solito lo faccio la sera precedente).
Tritate il pane ammollato con il tritatutto (oppure passatelo con il passaverdure). 
Mettete il composto in una scodella, aggiungete la farina e il formaggio grana. 
Con due cucchiai formate delle quenelle: prendete l' impasto con un cucchiaio per poi passatelo in un altro conferendogli una forma oblunga. 
Deponeteli nell'acqua bollente salata e cuocetele fino a quando non vengono a galla. 
Conditeli con la salsa al gorgonzola.

Disponeteli caldi sui piatti... a raggiera


Nessun commento

Posta un commento