Zelten trentino

Zelten trentino


Tradizionalmente lo  Zelten  era un pane di segale dolce arricchito con noci, mandorle e canditi. Si preparava in anticipo per regalarlo o gustarlo a pezzetti come dolce simbolo delle festività natalizie. Infatti il nome deriva dal tedesco "selten" che vuol dire "a volte" o eccezionalmente con tale ricchezza di ingredienti ... solo a Natale!
Buono e genuino diffuso in tutto il Trentino Alto Adige con alcune variazioni nell' impasto e negli ingredienti.
Oggi nel Trentino non si prepara più con la base del pane, ma come torta: ... farina, burro, uova, zucchero, canditi e frutta secca in abbondanza.

Ingredienti per una tortiera di 26 cm di Ø 

250 g di farina
100 g di burro
100 g di zucchero
2 tuorli
2 albumi
scorza di limone e di arancia grattugiate
 ½  bicchiere di latte tiepido
 ½  cucchiaino di lievito
 sale
 350 g circa di frutta secca e candita
 1 bicchiere di Rum

Ingredienti frutta secca e canditi
mandorle
noci
uvetta 
pinoli
arance candite
ananas candito
papaia candita
cedro candito

Tagliate a pezzetti la frutta troppo grande.
La sera precedente, mettete a bagno la frutta secca e i canditi nel Rum.
Montate gli albumi a neve.
Lavorate il burro con lo zucchero, aggiungete i tuorli, la farina, le scorzette grattugiate, il latte, il lievito e mescolate.
Unite con delicatezza gli albumi e alla fine il ripieno di frutta; (l'impasto non deve risultare troppo liquido altrimenti la frutta cadrebbe sul fondo)
Decorate la superficie con pinoli.
Versate in una tortiera imburrata e infarinata e cuocete nel forno preriscaldato per 40 - 50 minuti a 180°C.

Buon Natale!

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram