Rape rosse al cartoccio con timo e dragoncello

Rape rosse al forno e cartoccio

Le barbabietole rosse o rape rosse, spesso disdegnate e poco diffuse, sono  però  ricche di vitamine A, vitamine C e vitamine del gruppo B e poi minerali ... come magnesio, fosforo, calcio, potassio e ferro e quindi andrebbero consumate con più frequenza; piuttosto di niente anche quelle in vendita già cotte al vapore.
Oggi le ho cucinate al forno, sono più gustose in quanto conservano tutto il loro sapore e la loro dolcezza.
 La ricetta è molto facile solo la cottura un po' lunga.
Servitele come contorno ai piatti di carne e formaggi.

Per 4 persone

1200 g di rape rosse crude
olio extravergine di oliva
rametti di timo
rametti di dragoncello
sale -pepe

Lavate e pelate le rape rosse.
Tagliatele a spicchi sottili.
Accendete il forno a 200°C.
Conditele con olio - sale - timo e dragoncello.
Prendete una pirofila, avvolgete gli spicchi  nella carta argentata e chiudete bene.
Cuocete in forno per un'ora circa.
Aprite il cartoccio e controllate la cottura con un coltello.
Servite le rape calde mulinando un poco di pepe e spargete altro timo.
Le rape rosse sono buone anche fredde.

Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram