Gnocchi affumicati con ragù di coniglio

sabato, settembre 05, 2015


Se fate disossare il coniglio dal macellaio sarà più facile poi preparare il ragù tagliandolo a tocchettini piccoli, meglio non macinarlo come si usa con il ragù normale.
Questi gnocchi sanno di affumicato per la presenza della ricotta affumicata fresca; mescolata con la ricotta normale darà un sapore più delicato e non troppo forte.
Le ricotte le ho trovate andando nelle malghe di Vezzena, dove fanno il formaggio con il latte delle mucche che pascolano sui prati di montagna, quindi materia prima eccezionale!
Ho condito questo piatto dal gusto particolare, con ragù di coniglio alle erbe aromatiche … davvero gradevole al palato, sono rimasta soddisfatta.

Ingredienti per 3-4 persone

130 g di ricotta affumicata fresca
130 g di ricotta fresca normale
1 uovo
100 g di farina
25 g di formaggio grana

In una terrina, amalgamate bene le due ricotte con un cucchiaio (io le ho frullate).
Aggiungete l’uovo e il formaggio.
Capovolgete il composto sulla spianatoia e impastate gli gnocchi con la farina.
Fate dei cilindretti e tagliateli a forma di gnocco, infarinate bene e se fa caldo ponete in frigorifero.
             
Per il ragù di coniglio

½ coniglio disossato
2 spicchi di aglio
1 carota piccola
1 pezzettino di cipolla
foglie di salvia
rametti di santoreggia
rametti di rosmarino
2-3 bacche di ginepro
olio extravergine
una spruzzata di vino bianco
salsa di pomodoro

Tagliate il coniglio a cubetti piccoli.
Scaldate l’olio in una padella, aggiungete la cipolla e gli spicchi d’aglio grattugiati, o interi che poi toglierete.
Rosolate il coniglio e spruzzatelo con vino bianco, fatelo evaporare.
Unite la carota e le erbe aromatiche.
Bagnate con poca acqua e la salsa del pomodoro.
Fate cuocere il coniglio a fuoco moderato con coperchio, fino a quando sarà tenero.
Bollite gli gnocchi in acqua salata e quando verranno a galla lasciateli 1-2 minuti a cuocere, scolateli e conditeli con il ragù di coniglio.


You Might Also Like

0 commenti

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Colazione da Jo. Powered by Blogger.

Like us on Facebook

Followers di Google+