Torta alla fragranza di limone d'Amalfi (Cake with Amalfi's lemon fragrance )


Un sofficissimo e fresco Pan di Spagna farcito con la delicatissima crema aromatizzata al limone.
Torta deliziosa, elegante dai colori tenui , morbida e ricca di aromi.
L'aroma è ricavato soprattutto dalle scorze di limone grattugiate, ecco perché sono consigliati i limoni d'Amalfi; oppure usate limoni non trattati ma mi raccomando... fragranti!
Ideale per un'occasione importante.

Ingredienti (per stampo di diametro cm 23)

Per il Pan di Spagna (di L. Montersino)

250 g di uova senza guscio
175 g di zucchero
150 g di farina 00
50 g di fecola
1 bacca di vaniglia bourbon

In un pentolino scaldate le uova intere con lo zucchero e la vaniglia fino a raggiungere la temperatura di 45 gradi C.
Mettete nella planetaria le uova scaldate e, aiutandovi con la frusta montate fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
Togliete dalla macchina e aggiungete a mano con un cucchiaio di gomma la farina setacciata insieme alla fecola di patate, miscelando il tutto delicatamente dal basso verso l'alto.
Versate il composto ottenuto, immediatamente nello stampo imburrato e infarinato.
Cuocete in forno a 190 gradi C per 20 minuti circa (però ogni forno è diverso, quindi regolatevi con il vostro)

Per la bagna al limone

100 ml di acqua
50 g di zucchero
scorzette di 2 limoni non trattati (meglio limoni d'Amalfi)
1 cucchiaino di limoncello

In un pentolino mettete l'acqua, lo zucchero e le scorzette di limone, lasciate a bagno 10 minuti.
Fate bollire fino a quando lo zucchero non è completamente sciolto.
Fate raffreddare, unite il limoncello.

Per la crema fragranza  di limone

500 g di mascarpone
3 tuorli
125 g di zucchero
scorza di 1 limone grattugiata
succo di 1 limone
2 fogli di gelatina.

Mettete a bagno la gelatina in acqua fredda.
In un pentolino montate i tuorli con parte dello zucchero fino renderli spumosi, aggiungete la scorza di limone grattugiata e il succo di limone.
Aggiungete il resto dello zucchero, fate cuocere i tuorli a bagnomaria con lo stesso procedimento della crema inglese.
Togliete dal fuoco e unite la gelatina mescolando per farla sciogliere.
Fate raffreddare.
Montate gli albumi a neve.
Ora quando tutto si sarà raffreddato, in una terrina a parte, incorporate alla  crema un po' di mascarpone e un po' di albumi montati,  mescolate delicatamente e continuate a incorporare fino a esaurimento, mescolate dal basso verso l'alto con un cucchiaio leccapentole.

Procedimento

Tagliate in 3 dischi il pan di spagna, bagnate il primo disco con la bagna al limone, spalmatelo di crema al profumo di limone, coprite con il secondo disco, spruzzate la bagna e di nuovo con la crema.
Chiudete con il terzo disco, bagnatelo e coprite con la crema rimasta e mandorle a lamelle tostate.




4 commenti

  1. Bellissima torta la provero' a fare sicuramente ......

    RispondiElimina
  2. Ciao volevo chiederti: Per la "crema fragranza al limone",quando metto i tuorli a bagnomaria basta solo scaldarli un po', o hanno una temperatura alla quale mi devo attenere?Ciao ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emily, Poni sul fuoco con calore minimo( se non ti senti sicura a bagnomaria), cuoci mescolando finché la crema si addensa senza che raggiunga il bollore (dovrà raggiungere una temperatura compresa tra gli 82-84°) se ti sembra troppo liquida vedrai che con la gelatina avrai la densità giusta.

      Elimina
  3. Ciao ti ringrazio tantissimo per la tua risposta .....Complimenti ancora sara' sicuramente BUONISSIMA

    RispondiElimina