Mele gratinate al profumo di strudel

Gratin di mele
Lo strudel è buono, profumato e confortante, ma per prepararlo richiede un po' di esperienza e di tempo.
Eccovi un sostituto facile e veloce, gli ingredienti del ripieno sono uguali: pinoli, mele e cannella; sprigioneranno quel tipico profumo di strudel... vi porterà con il pensiero sui rifugi delle Dolomiti.

Per 2 personee 2 cocottine

1 mela fuji grande
1 noce di burro
35 g di farina di mandorle
1 uovo
45 g di zucchero + 1 cucchiaio per le mele
35 g di farina
1 puntina di cucchiaino di cannella
Pinoli
2 cucchiai di latte circa

Preriscaldate il forno a 200 gradi C
Lavate la mela e tagliatela a fettine senza sbucciarla.
Scaldate il burro in un tegame, aggiungete le mele, il cucchiaio di zucchero e la cannella.
Cuocete per 5 minuti circa mescolando, lo zucchero finirà per caramellare lievemente.
Sbattete l'uovo a parte, unite le farine, lo zucchero, (se la pastella risultasse troppo dura unite 2 cucchiai di latte).
Ponete le mele nelle cocottine, distribuite la pastella ottenuta e infornate per 15 minuti circa con il ventilato.
L'ultimo minuto togliete dal forno, cospargete con i pinoli e rimettete le cocottine nel forno per 1 minuto.
Cospargete con poco zucchero a velo e servite.



Nessun commento

Posta un commento