Panini con olive taggiasche




Mettersi a preparare il pane in casa è piacevole e divertente, la casa viene inondata da un profumo fragrante che riscalda l'animo.

Per una buona riuscita vale sempre non avere fretta e praticare la lentezza nella lievitazione, così da permettere alla farina di fare un buon lavoro con il lievito.

Questi panini li ho conditi con olive taggiasche per dare un tocco di sapidità. Sta a voi provare altri abbinamenti per regalare morsi diversi.

Gli ingredienti sono al minimo per 5-6 panini tanto per provare... poi se vi piacciono potete raddoppiare le dosi.


Ingredienti per 5-6 panini

130 g di farina di grano duro

130 g di farina 0

160 ml di acqua

15 g di olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di sale

4 g di lievito di birra

2 cucchiai di olive taggiasche

 

Versare il lievito nella planetaria, aggiungere l'olio.

Impastare con il gancio e aggiungere l'acqua non tutta fino ad amalgamare in modo grezzo.

Unire il sale e il resto dell'acqua e incordate il composto.* Unite anche le olive con delicatezza.

Fate lievitare l'impasto fino al raddoppio.

(io l'ho tenuto una notte in un ambiente freddo con coperchio, il mattino successivo l'ho fatto lievitare di nuovo nel forno con la lampada accesa.)

Fate delle palline di 80 g e ponetele sulla teglia rovesciate.

Fate lievitare di nuovo che si gonfino bene.

Infornate a 200- 220 C° fino a doratura (13-15-20 minuti circa)

 

 * Occorre impastare bene la farina per creare la corda. Ovvero permettere al glutine di formare una rete elastica.

 



Nessun commento

Posta un commento

Contact

Nome

Email *

Messaggio *