Risotto ai porri con cialda croccante

risotto al porro

Con il risotto non sbagli mai, va benissimo per un pranzo in famiglia, come per una cena fra amici ... e loro vi chiederanno e si divertiranno a mescolare, mentre voi siete concentrate a preparate il resto ... bello no?
Questo risotto con i porri è fantastico per chi ama e cerca piatti leggeri dal sapore particolare, ma delicato.
Potete prepararlo con un brodo di pollo leggero o meglio con brodo vegetale.

Facciamo prima le cialde conParmigiano reggiano grattugiato

Prendete una padella antiaderente, strofinatela con un po' di burro, quando la padella sarà ben calda  fate 4 cerchi con il parmigiano, lasciate cuocere finché la base non diventerà color giallo paglierino.
Sollevate il cerchio di formaggio, dategli una forma avvolgendola su un cono, bastoncino o cilindro e lasciate raffreddare.

Risotto per 4 persone

300 g di riso Carnaroli
350 g di porro
1 cipollino o scalogno
½ spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
brodo vegetale
2 noci di burro
uno spruzzo di vino bianco
parmigiano reggiano
erba cipollina
sale-pepe

In un tegame per risotti, scaldate l'olio con una noce di burro, rosolate il cipollino tagliato e fate appassire l'aglio grattugiato senza rosolarlo troppo. 
Unite il riso, tostatelo e sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare.
Aggiungete il porro, mescolate.
Continuate la cottura del riso, bagnando con brodo bollente: versate del brodo quando viene assorbito.
Al termine della cottura, spegnete il fuoco, mantecate con la noce di burro e con il formaggio parmigiano.
Aggiustate di sale e pepe.
Decorate con erba cipollina e servite il risotto con la cialda croccante.


Nessun commento:

Posta un commento

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram