Scones morbidi con fichi e papaia

Scones

Accade che rimani folgorata da un piccolo dolce semplice, un po' biscotto e un po' focaccina e di innamorartene fino a voler provare le tante varianti... morbide, oppure friabili come una frolla.
Quella che vi voglio proporre oggi è la versione focaccina; la morbidezza è data dal latticello.
Quelli in sovrappiù li ho congelati, così all'occorrenza sono sempre a portata di mano.
Il bello di questi dolci non dolci (nelle ricette c'è sempre poco zucchero)è che si può arricchire l'impasto con uvetta, noci, mirtilli, datteri e fichi ecc.
Si servono tagliati a metà e si spalmano con cucchiaiate di panna e marmellata.
I prossimi che devo proprio provare saranno i classici scones inglesi, croccanti fuori…e morbidi dentro.

Ingredienti per 15 focaccine circa
450 g di farina autolievitante
200 ml di panna
200 ml di latticello*
2 cucchiai di zucchero
150 g di fichi secchi
50 g di papaia
1 cucchiaino di sale

 *Se non trovate il latticello: 100 g di latte + 100 g di yoghurt e 1 cucchiaino di limone.

Preriscaldate il forno a 190-200°C
Unite la panna e il latticello e mettete da parte.
In una ciotola mettete la farina, lo zucchero, il sale e la frutta secca tagliata a dadini, aggiungete i liquidi e impastate velocemente.
Versate l'impasto sul tagliere infarinato e lavoratelo velocemente (l'impasto non va lavorato troppo).
Allargatelo facendo un disco alto 2 cm e ritagliate le focaccine con uno stampo infarinato del ø di 6cm.
Adagiate gli scones sulla teglia e infornate fino a doratura (12-15 minuti circa)
Serviteli per colazione con panna e marmellata di fragole.





Nessun commento

Posta un commento