Torta all'arancia


torta a ll'arancia

Dopo aver gustato la torta al limone potevo non fare quella all'arancia? e poi...avevo tante scorze d'arancia ed era ora che le usassi. Di solito compro le arance non trattate Navel: prima di spremere un'arancia, grattugio la scorza, così mescolata a qualche cucchiaio di zucchero si mantiene in frigorifero qualche giorno... verranno usate in un secondo tempo nei dolci. Zeste di arance o limoni.

Per la torta

150 g di burro
250 g di farina
150 g di zucchero
50 g di Frumina
4 uova
5 scorze grattugiate di arancia
1/2 bustina di lievito
1 cucchiaio di Aurum
sale

Bagna

30 ml di succo d'rancia
50 g di zucchero a velo

Glassa

120 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di succo limone
2 cucchiai di succo d'arancia
scorze d'arancia sottili per decorare

Montate il burro con lo zucchero. Aggiungete le uova, una per volta, fino a quando otterrete una massa spumosa.
Setacciate le farine e il lievito, poi mescolatele al composto.
Aggiungete il sale, le scorze di arancia e l'Aurum.
Versate in una tortiera di diametro 25-26 cm e infornate a 170°C per 1 ora.
Bucherellate la torta ancora calda e spennellate con la bagna d'arancia in modo che penetri bene nella torta.
Fate la glassa e ricoprite la torta raffreddata.
Guarnite con sottili scorze d'arancia.

profumo d'arancia

Nessun commento

Posta un commento

Contact

Nome

Email *

Messaggio *