Cime di rapa e patate

Cime di rapa e patate

Per non mangiare sempre e solo orecchiette con le cime di rapa, che adoro, oggi ho preparato come contorno questo piatto gustosissimo e semplice.
Se avete la fortuna di trovare le cime belle fresche, scarterete pochissimo... solo i gambi più duri.
Di solito si fanno lessare prima nell'acqua; invece, visto che apparivano molto tenere, le ho cotte direttamente in padella, prima i gambi (più duri) poi le foglie e i fiori (più morbidi).
In questo modo le cime mantengono intatto il loro sapore.

Ingredienti

500 g di cime di rapa
3 patate medie
1/2 spicchio di aglio tritato o grattugiato
3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 peperoncino
1 acciuga sott'olio

Lavate e mondate le cime di rapa: eliminate i gambi più duri, tenete quelli teneri e tagliateli a tocchetti, mettendoli da parte. Mettete da parte anche le foglie e i fiori.
Pelate le patate, tagliatele a cubetti e lessatele con acqua e sale.
In un largo tegame scaldate l'olio di oliva, unite l'aglio grattugiato, il peperoncino, l'acciuga e cuocete a fuoco medio per 3-5 minuti.
Quindi, per primo aggiungete i gambi delle cime di rapa, cuocete qualche minuto con coperchio, poi unite i fiori e le foglie.
Nel frattempo le patate saranno quasi cotte, scolatele e trasferitele nelle cime di rapa.
Regolate di sale e lasciate cuocere con coperchio qualche minuto. Se avete piacere, potete aggiungere una manciata di formaggio parmigiano.

Nessun commento

Posta un commento

Contact

Nome

Email *

Messaggio *