Frittelle olandesi di Giovanni Pina

Frittelle olandesi

Se posso evito le fritture, ahimè la frittura mi è indigesta ... posso mangiarne pochissima, he'he'he'... cercate di capirmi, le cuoche si sa preparano ciò che piace a loro!
Ma queste frittelle mi sembravano diverse per mancanza di uova ed ero entusiasta per il ripieno di mele e uvetta visto che andavo cercando la ricetta delle frittelle di mele.
Con le frittelle olandesi di Giovanni Pina, famoso pasticcere, potevo fidarmi della bontà della ricetta, giusta per il carnevale e per me che desideravo le mele... un buon compromesso.
Facilissime da preparare e buone.
Un consiglio: meglio friggerne poche alla volta, altrimenti l'olio subirà un brusco calo di temperatura e le frittelle si impregneranno facilmente di olio.

Ingredienti

300 g di mele Golden
100 g di uvetta
mezza scorza grattugiata di limone
300 g di farina
20 g di lievito di birra
250 g di latte
25 g di zucchero
olio per friggere
2 g di sale

Sbucciate, private del torsolo e tagliate le mele a pezzetti, aggiungete l'uvetta e la scorza di limone (io ho messo anche quella d'arancio).
Versate in un'altra ciotola la farina setacciata, il lievito di birra sbriciolato, mescolate e incorporate poco alla volta il latte con continuità.
Aggiungete lo zucchero e il sale; amalgamate bene la massa fino ad ottenere un composto liscio e elastico.
Unite al composto l'uvetta e le mele e mescolate.
Lasciate lievitare l'impasto coperto da un canovaccio per un'ora circa a temperatura ambiente (questi impasti li metto sempre nel forno con la lampadina accesa).
Scaldate bene l'olio fino a raggiungere 170°C circa.
Con l'aiuto di due cucchiai date una forma sferica alle frittelle.
Friggetele fino a quando assumeranno un aspetto dorato.
Togliete le frittelle con una schiumarola, fate assorbire l'olio adagiandole sulla carta assorbente e lasciate intiepidire.
Servitele e cospargetele con abbondante zucchero semolato.

frittelle




frittelle con mele e uvetta

1 commento

Contact

Nome

Email *

Messaggio *