Arancine di riso e zafferano

arancini di riso


Cosa fare con il riso cucinato in eccesso?... è l'occasione da cogliere al volo per fare le arancine.
Grande classico della cucina siciliana con ragù e piselli, si possono fare anche con formaggio e prosciutto cotto; io disponevo di mozzarella e zafferano e così ho preparato le mie arancine personali.

Ingredienti

2 porzioni di riso (il mio era riso Pilaf)
3 cucchiai di parmigiano
2 tuorli d'uovo
1 piccola mozzarella
1 bustina di zafferano

farina - uovo - pangrattato e olio di arachidi per friggere

Se fate il riso apposta, mettete lo zafferano a fine cottura. Se le arancine le fate con avanzi di riso come ho fatto io, mettete la bustina di zafferano nei 2 tuorli, mescolate e lasciate riposare in modo che si sciolga bene.
Unite al riso: il parmigiano, le uova e mescolate bene.
Prelevate con le mani bagnate delle piccole porzioni di riso, tenetele nella parte concava della mano, inserite un cubetto di mozzarella, coprite con un'altra piccolissima porzione di riso e formate delle palline.
Passate le arancine nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine fatele rotolare nel pangrattato.
Friggete le palline nell'olio bollente (circa 160°C), fatele dorare e adagiatele sulla carta assorbente ad asciugare.


Nessun commento

Posta un commento

Contact

Nome

Email *

Messaggio *